07 aprile, 2009

Aiutiamoli...

La Croce Rossa Italiana lancia "un appello di emergenza a livello nazionale, chiedendo a tutta la popolazione di partecipare ad un grande sforzo di solidarietà per alleviare la sofferenza di tutte le vittime del terremoto che ha colpito la regione Abruzzo".
Per effettuare donazioni alla Croce Rossa Italiana si possono utilizzare: il Conto corrente bancario
C/C n. 218020 presso Banca Nazionale del Lavoro-Filiale di Roma Bissolati - Tesoreria - via San Nicola da Tolentino 67 - Roma, intestato a Croce Rossa Italiana via Toscana 12 - 00187 Roma, codice Iban IT66 - C010 0503 3820 0000 0218020, causale pro terremoto Abruzzo;
il Conto corrente postale n. 300004 intestato a Croce Rossa Italiana via Toscana 12 - 00187 Roma, codice Iban IT24 - X076 0103 2000 0000 0300 004, causale pro terremoto Abruzzo.
E' anche possibile effettuare dei versamenti online, attraverso il sito web della Cri all'indirizzo: [www.cri.it]
Per offrire disponibilità di alloggio: l’UDU sta cercando posti letto telefonare allo 06.43411763 o scrivere a organizzazione@udu.it
Per volontari da tutta Italia: telefonare alla protezione civile nazionale 06.68201
Per volontari da Pescara: telefonare al Centro operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara 085.2057627
Per donare il sangue in Abruzzo: rivolgersi presso gli ospedali, per Pescara: Dipartimento di Medicina Trasfusionale PO “Spirito Santo” via Fonte Romana 8 – tel. 085.4252687
Per donare il sangue da tutta Italia: rivolgersi presso le strutture dell’Avis più vicine: http://www.avis.it/usr_view.php/ID=1545

MOLTE DELLE PERSONE COLPITE DAL TERREMOTO POSSIEDONO ANIMALI ALCUNI X COMPAGNIA ALTRI,E SONO IN GRAN NUMERO X ALLEVAMENTO E QUINDI X LAVORO C'E EMERGENZA ANCHE X I LORO ANIMALI ..... L'ENPA PROTEZIONE ANIMALI PREGA DI DIFFONDERE QUESTO MESSAGGIO......L'Aquila, 7 apr. - (Adnkronos) - ''L'emergenza terremoto in Abruzzo riguarda anche gli animali. Migliaia di animali da compagnia e da reddito hanno bisogno di aiuto. Serve mangime, cibo per cani e gatti, fieno, trasportini, gabbiette''. Lo sottolinea l'Enpa, che, per far fronte a questa emergenza, ha allestito un centro operativo di raccolta del materiale a Sulmona. Da li' mezzi della protezione animali trasferiranno quanto raccolto e lo metteranno a disposizione della Asl veterinaria dell'Aquila con la quale sta collaborando.Enpa invita quindi gli italiani che vogliono aiutare gli animali a inviare mangime, cibo per cani e gatti, fieno, trasportini, gabbiette al seguente indirizzo: Ente nazionale protezione animali onlus, centro operativo raccolta aiuti per animali c/o ambiente, viale dell'industria n. 30 67039 Sulmona (Aq). Per ulteriori informazioni:
tel. 331 6374823, email terremotoabruzzo@enpa.org

3 commenti:

  1. Posso fare un aggiunta a questo esaurinete post?
    La CRI della nostra zona ha anche lanciato la raccolta di benei di prima necessità: vestiti, scarpe, coperte e viveri a lunga conservazione, fornelletti da campo, ecc...
    Qui da noi ci sono vari punti raccolta magari anche in altre città d'Italia.
    Inoltre anche il Banco Alimentare si sta attivando per le raccolte viveri.
    Al nr 48580 possiamo invece inviare un mex che sarà interamente devoluto alla protezione civile per soccorsi e assistenza: 1 € da cell, 2€ da rete fissa. Potrebbe essere una goccia nel mare ma tutti insieme siamo il mare!

    RispondiElimina
  2. Grazie per tutte queste importanti informazioni.
    Un abbraccio Pam

    RispondiElimina
  3. Ciao Fiore anche nel mio paese che e' in provincia di roma, stiamo raccogliendo tutti generi di prima necessita' quale pannolini omogennizzati coperte generi alimentari e tutto quello che si puo' oltre alle varie donazioni....a breve partiranno dei volontari e porteranno tutto queste cose....LA SOLIDARIETA' DEL NS GENEROSO PAESE SARA' VICINO AD OGNI SINGOLO ABBRUZZESE.
    Un abbraccio chicca

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!!